A proposito dell'autore

Ciao a tutti, sono Alessandro, sono nato a Palermo il 24/01/1983 e vivo a qualche chilometro dalla città. Da anni coltivo la passione per i computer e tutto quello che ci sta attorno, con un occhio di riguardo per il mondo delle reti. Nel 2000 mi avvicino al mondo di Linux e ne resto impressionato da ciò che consente di fare, nonchè alla filosofia dell’opensource. Nel Aprile 2005 ho conseguito la certificazione Cisco CCNA. Da Novembre 2006 sono membro del CUG. Ho completato il corso HP IT Essential I e II e Cisco Network Security. Ho svolto uno stage presso Jump2Future dove mi sono occupato di redigere una ralazione per la realizzazione di un cluster basato su RedHat GFS (Global File System). Lavoro per l’IBIM-CNR di Palermo dal 2002 come tecnico informatico e gestione rete. Sto cominciando ad acquisire conoscenze nel campo del VoIP con software quali Trixbox e Elastix, realizzazione e uso di macchine virtuali basate su VMWare.

In alcuni casi può essere comodo poter utilizzare un elenco di utenti creato in precedenza per abilitare l’accesso a dei servizi di sistema, per esempio se si utilizza FTP. In questo caso facciamo riferimento ad un database LDAP precedentemente creato per l’utilizzo di Samba, e all’uso di Proftpd. Occorre modificare il file di configurazione proftpd.conf per poter integrare LDAP ed in seguito riavviare il demone ftp per attivare le modifiche apportate

nano /etc/proftpd/proftpd.conf
   PersistentPasswd   off
   LDAPServer       "ldap.ced.local"
   LDAPUseTLS        off
   LDAPDNInfo       "cn=admin,dc=ced,dc=local" "password"
   LDAPDoAuth        on "dc=ced,dc=local" "ldapfilter"
   LDAPAuthBinds      on
/etc/init.d/proftpd restart

Adesso è possibile avviare una sessione FTP utilizzando username e password di un qualsiasi utente contenuto nel db LDAP.

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: