A proposito dell'autore

AreaNetworking.it è un network di professionisti ICT che condividono interessi ed obiettivi e che, nel corso degli anni, è diventato a pieno titolo uno dei maggiori punti di riferimento nazionali online del settore ICT e Telecomunicazioni.
AreaNetworking.it è un punto di interconnessione e convergenza tra gli stessi professionisti ICT e quest’ultimi e le aziende. E’ un hub tramite il quale poter interagire, relazioni, sviluppare e coltivare il business, conoscere professionisti, incontrare le imprese ICT.

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Fino al 18 gennaio 2011 sarà possibile inviare le proprie proposte di talk per partecipare al programma della prima edizione del Codemotion, l’evento aperto a tutti i linguaggi e tecnologie.

La selezione delle proposte, pervenute tramite l’apposito modulo sul sito dell’evento, avverrà con una valutazione a cura dei rappresentanti delle community ufficiali italiane, legate ai diversi linguaggi e allo sviluppo del software, che collaborano con il Codemotion. Le proposte selezionate saranno rese pubbliche nel mese di febbraio e verranno inserite nel programma ufficiale del Codemotion.

Codemotion è l’evoluzione del Javaday Roma e si svolgerà nell’unica giornata di sabato 5 marzo 2011 a Roma. Durante la manifestazione i partecipanti potranno prendere parte ad un’intensa mattinata di talk tecnici mentre nel pomeriggio sono previsti sessioni di presentazione di idee innovative e workshop tecnici.

Codemotion compie un grande salto rispetto al Javaday: apre a tutti i linguaggi e tecnologie, catalizzando ancora di più sorgenti di creatività e opportunità di lavoro. Infine, sposta l’attenzione da un prodotto ad una disciplina: la programmazione, a vantaggio di tutti.

L’ingresso all’evento è come sempre gratuito.
Per ogni informazione: http://www.codemotion.it

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: