A proposito dell'autore

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Si svolgerà il prossimo 30 ottobre a Bologna la conferenza internazionale sul tema “Il cloud computing. Innovazione e imprese nel settore della logistica”, organizzata dalla Provincia di Bologna, nell’ambito del progetto europeo LOGICAL.

La conferenza, in programma dalle ore 9.30 alle ore 17.00 presso Palazzo Malvezzi, sede della Provincia di Bologna (Via Zamboni, 13), si propone come momento di approfondimento e riflessione sullo scenario della logistica italiana ed europea. L’obiettivo della conferenza è illustrare le opportunità offerte al mondo imprenditoriale, ed in particolare alle PMI, dall’informatizzazione dei processi logistici e dall’introduzione del cloud computing all’interno dei sistemi organizzativi aziendali.

Il programma della giornata, che prevede la presenza di relatori italiani e internazionali di comprovata esperienza nel settore, si articola in tre sessioni principali, ciascuna dedicata a una specifica tematica: la prima sessione (h.10-11) si concentra sui problemi e sulle soluzioni relative alla sicurezza e all’utilizzo dei dati sulle piattaforme digitali, la seconda sessione (h.11.30-13.30) affronta invece il tema del cloud computing per le imprese, mentre la terza ed ultima sessione (h.14.30-17) è dedicata alla presentazione di casi di studio di imprese che hanno avviato l’introduzione del cloud computing nei processi logistici e nelle proprie filiere produttive.

All’evento farà seguito una serie di workshop tematici, che si terranno a Bologna nel corso del 2012 e del 2013, volti ad approfondire le tematiche connesse all’introduzione del cloud computing nel settore della logistica e a sensibilizzare le imprese nei confronti dell’utilizzo dei nuovi strumenti dell’ICT.

L’iniziativa rientra all’interno del progetto LOGICAL, finanziato dal programma di cooperazione territoriale CENTRAL EUROPE, che mira a migliorare l’interoperabilità delle imprese e la competitività dei centri logistici nell’area dell’Europa Centrale attraverso l’attivazione di sinergie transnazionali e la riduzione dei costi di transazione e promuovendo modalità di trasporto sostenibili.

La partecipazione alla conferenza è libera e gratuita.

Per informazioni e aggiornamenti sul programma: www.provincia.bologna.it/imprese/apea; per ulteriori informazioni sul progetto LOGICAL: www.project-logical.eu

Programma:

h.9,30 Registrazione dei partecipanti

h.9,45 Saluti delle Autorità e apertura dei lavori

Graziano Prantoni, Assessore alle Attività produttive e Turismo della Provincia di Bologna

Giovanni Pieretti, Direttore del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Università di Bologna

Alessandro Ricci, Presidente Interporto Bologna

Dirk Ottwald, Aufbauwerk Region Leipzig

h. 10,00 I Sessione – Problemi e soluzioni di sicurezza e utilizzo dei dati

Introduce e coordina Fabrizio Boccola, Provincia di Bologna

Sicurezza e interoperabilità nei sistemi multicloud, Antonio Corradi, Università di Bologna

Le implicazioni giuridiche e contrattuali del cloud computing, Vittorio Colomba, avvocato

Le potenzialità del cloud computing per la logistica, Michele Colajanni, Università di Modena e Reggio Emilia

La piattaforma cloud per la logistica sviluppata nell’hub di Lipsia, Uwe Arnolds, Lipsia Logistics Network, Björn Schwarzbach, Università di Lipsia, Germania

h.11,00-11,30 Coffee Break

h. 11,30 II Sessione – Il cloud computing per le imprese

Introduce e coordina Leda Bologni, ASTER Emilia Romagna

Il cloud computing per le aree produttive, Marino Cavallo, Luigia Sampietro, Progetto Logical – Programma Central Europe

La domanda di servizi cloud nelle piccole e medie imprese: un’analisi condotta all’interno del progetto Logical, Jerzy Korczak, Università di Wroclaw, Polonia

Il cloud computing per la gestione della supply chain, Laurent Gomez, SAP Labs Francia

Cloud computing in applicazioni mobili per le piccole e medie imprese, Marco Gambalunga, MBM Italia

La piattaforma di cloud computing per la sperimentazione sull’hub di Bologna, Angelo Aulicino, Giuseppe Dall’Asta, Interporto Bologna

h.13,30-14,30 Lunch

h. 14,30 III Sessione – Casi di studio innovativi sull’innovazione informatica dei servizi logistici

Introduce e coordina Agostino Fornaroli, Direttore MobilityLab e Vice Presidente ELA European Logistic Association

Antonio Taurisano, Intesa Spa – Gruppo IBM

Vanessa Granata, Medigas, Assago

Filippo Bosi, Gruppo Imola

Mauro Audisio, Gruppo Arcese Spa

Michele Bonfiglioli, Lean Factory School

Luca Paolo Bolognini, Altran

Enrico Tasquier, Dedanext

h. 16,00 Interventi, discussione, networking con le imprese finalizzato alla progettazione della Piattaforma di Cloud Computing per la logistica di Bologna

h. 17,00 Conclusione del convegno

Gabriele Manella CePCit Università di Bologna

In collaborazione con: Università di Bologna – Dipartimento di Informatica: Scienze e Ingegneria e Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia e dell’Impresa; Bologna Piano Strategico Metropolitano, Interporto Bologna.

Media Partner: Mobility Lab

Segreteria e iscrizioni: ComunicaMente – info@comunicamente.it – tel. 051 6449699

Informazioni: ricerca.innovazione@provincia.bologna.it – tel. 051 6449699, fax 051 6598432

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: