A proposito dell'autore

Titolare Agenzia comunicazione attiva settore IT dal 1992

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


La piattaforma di storage semplice ed espandibile che offre storage cloud di livello enterprise
e il MarketPlace di Microsoft dimostrano di essere una combinazione vincente

SnapCloud_AzureImageSAN JOSE, Calif. – 3 marzo 2016 – Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), fornitore di soluzioni per l’organizzazione in container, la virtualizzazione e la gestione dei dati e proprietaria di Overland Storage e Tandberg Data, ha annunciato i primi incoraggianti risultati della sua campagna di marketing congiunto su Microsoft Azure. La tattica “in-market” lanciata alla fine di novembre si rivolge a quel gruppo di clienti che utilizza le sue soluzioni di storage on-premise SnapServer® e SnapScale®, invitandoli ad arricchire le soluzioni esistenti con Sphere 3D SnapCLOUD™, un prodotto per lo storage dei dati basato su cloud e disponibile sul Marketplace Microsoft Azure. La campagna ha portato oltre 100 clienti a implementare SnapCLOUD, raggiungendo così il 40% del suo obiettivo fissato per i primi 90 giorni.

“Questo impegno è stato ideato per dare una scossa alle inter-relazioni tra i vari marchi che compongono il portfolio di Sphere 3D,” ha detto Eric Kelly, CEO di Sphere 3D. “Vogliamo continuare a guadagnare terreno attraverso l’integrazione verticale delle nostre caratteristiche esclusive, che sono state progettate per incentivare l’adozione dei nostri prodotti. Molti dei nostri affezionati clienti di SnapServer e SnapScale hanno cominciato a rivolgere la loro attenzione anche alla nostra G-Series Cloud, una soluzione applicativa per l’organizzazione in container basata su Glassware 2.0™ anch’essa disponibile sul Marketplace Microsoft Azure.”

“Siamo molto soddisfatti della linea di prodotto SnapServer, che per me è un marchio di fiducia per affidabilità, protezione dei dati e prestazioni di livello enterprise,” ha detto Macon Barham, proprietario di un’importante agenzia assicurativa statunitense con sede a Peachtree City, in Georgia. “Quando lo scorso mese siamo venuti a conoscenza della soluzione SnapCLOUD e della sua capacità di mettere a disposizione i nostri dati non strutturati in pochi minuti all’interno del Marketplace Microsoft Azure è stato facile deciderne l’adozione per contribuire a completare velocemente la nostra infrastruttura di storage. Mi piace davvero molto il modo in cui l’approccio cloud ci permette di tenere sotto controllo le spese pagando solamente ciò che si utilizza. E quando le esigenze aumentano è possibile incrementare velocemente la capienza senza doversi assumere l’onere di aumentare la spesa per IT e supporto tecnico.”

Sphere 3D vanta un’ampia base di utenti SnapServer, composta sia da piccole e medie imprese (PMI) sia da grandi aziende, che stanno cercando il modo di arricchire le loro soluzioni di storage on-premise attraverso un’infrastruttura cloud ibrida. L’offerta SnapCLOUD nel Marketplace Microsoft Azure consente ai clienti di implementare facilmente una soluzione basata su cloud, riconoscendo i grandi benefici in termini di flessibilità, bilanciamento del carico e sicurezza offerti da Microsoft Azure.

La versione di prova di SnapCLOUD su Azure è disponibile all’indirizzo https://azure.microsoft.com/en-us/marketplace/partners/sphere3d/snapcloud-standard/.
Informazioni su SnapCLOUD
SnapCLOUD™ è una piattaforma di storage virtuale basata sul sistema operativo per lo storage dei dati on-premise SnapServer di Sphere 3D, che è stato adottato da oltre 300.000 clienti di tutto il mondo. SnapCLOUD offre la semplicità derivante dal poter installare in pochi minuti una soluzione per lo storage dei dati di livello enterprise per rispondere alle impreviste esigenze legate alla crescita aziendale. Questa offerta di storage ha la capacità esclusiva di unificare gestibilità dei dati, controllo degli accessi e replica tra data center fisici e cloud pubblica, dato che si tratta di una vera architettura cloud ibrida. SnapCLOUD offre i seguenti benefici:
• Permette di creare In pochi minuti un ambiente virtuale ad alte prestazioni e resiliente utilizzando server, storage e networking dal Marketplace Azure. E in più, gli utenti pagano solo ciò che utilizzano.
• Gli utenti hanno accesso sicuro ai dati ovunque si trovino e qualsiasi dispositivo stiano utilizzando. Le funzionalità integrate di sincronizzazione e condivisione permettono di condividere dati tra utenti e dispositivi direttamente da SnapCLOUD in conformità con le policy aziendali.
• Consente di gestire e monitorare a livello centrale i data center fisici on-premise e i dati nella cloud, permettendo così di gestire i dati aziendali in modo che siano sempre gli stessi ovunque.

Informazioni su Sphere 3D
Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) fornisce tecnologie per l’organizzazione in container e per la virtualizzazione, nonché prodotti per la gestione dei dati che si traducono in soluzioni ottimizzate per carichi di lavoro specifici. Tutto questo è possibile attraverso una combinazione di applicazioni organizzate in container, desktop virtuali, storage virtuale e piattaforme fisiche iper-convergenti. La “value proposition” di Sphere 3D è semplice e diretta: permettere alle organizzazioni di implementare una combinazione di strategie di cloud pubblico, privato o ibrido offrendogli soluzioni di storage allo stato dell’arte. Sphere 3D, insieme alle società interamente controllate Overland Storage e Tandberg Data, dispone di un ampio portfolio di marchi, tra cui Glassware 2.0™, SnapCLOUD™, SnapScale®, SnapServer®, V3, RDX® e NEO®. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sphere3d.com.

Safe Harbor Statement
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali per loro natura soggette a rischi, incertezze e ipotesi di difficile valutazione. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi potrebbero differire sostanzialmente da quelli anticipati in queste dichiarazioni previsionali a causa di rischi e incertezze che comprendono, senza alcuna limitazione: cambiamenti imprevisti nel corso delle attività di Sphere 3D o delle attività delle società interamente controllate, comprese, senza alcuna limitazione, Overland Storage e Tandberg Data; qualunque incremento delle esigenze di cassa di Sphere 3D; il livello di successo delle nostre collaborazioni e partnership aziendali; possibili azioni da parte di clienti, partner, fornitori, concorrenti o autorità di controllo nei confronti di Sphere 3D; altri rischi descritti di volta in volta nelle relazioni periodiche di Sphere 3D contenuti nel nostro Annual Information Form e in altri documenti depositati presso l’autorità di controllo canadese (www.sedar.com) e nei precedenti report periodici depositati presso la Securities and Exchange Commission statunitense (www.sec.gov). A seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, Sphere 3D Corporation non si assume alcun obbligo di aggiornamento delle dichiarazioni previsionali, siano essa orali o scritte, fatte nel corso del tempo, eccetto quanto previsto dalla legge.

Tutti i nomi di prodotto o di azienda citati in questo documento possono essere marchi registrati dai rispettivi proprietari

Contatti:
Paolo Rossi
Channel Sales Manager

Mob. +39 388 3459136
paolo.rossi@tandbergdata.com
Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta ADV.

Mob. 3385909592
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it
Sphere 3D:
Tina Brown

Tina.brown@sphere3D.com
1-408.283.4731

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: