A proposito dell'autore

Titolare Agenzia comunicazione attiva settore IT dal 1992

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Le nuove soluzioni consentono a Overland Storage, società interamente controllata
da Sphere 3D, di offrire un aumento dello spazio disponibile fino al 140%

UltriumLTO7SAN JOSE, Calif. – 14 dicembre 2015 – Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), fornitore di soluzioni container, virtualizzazione e gestione dei dati, ha annunciato che le librerie e gli autoloader a nastro della NEO Series marchiati Overland Storage supportano ora anche il recente formato LTO-7 (Linear Tape Open-7). Sphere 3D allarga così la sua offerta per lo storage e l’archiviazione dei dati che comprende soluzioni sempre più affidabili ed economiche, oltre che energeticamente efficienti, adatte ad ambienti ibridi di grandi dimensioni.

Le librerie a nastro della NEO Series sono una soluzione perfetta e conveniente per lo storage a lungo termine, con le migliori funzionalità oggi disponibili per le applicazioni di backup e archiviazione in piccole, medie e grandi imprese. Le librerie e gli autoloader a nastro NEO configurati con il formato LTO-7 sono progettati per offrire un aumento fino al 140% della capienza di storage e per incrementi superiori all’80% nella velocità di trasferimento dati.

La tecnologia di nuova generazione LTO-7 offre fino a 15 terabyte (TB) di dati compressi per cartuccia, contro i 6,25 TB disponibili nelle unità a nastro LTO-6. Anche la velocità di trasferimento dati è decisamente superiore, arrivando fino a 750 MB al secondo, ovvero 2,7 TB di dati all’ora per ciascuna unità. Le librerie a nastro della NEO Series dotate di tecnologia LTO-7 consentono di realizzare soluzioni capaci di offrire fino a 8 petabyte (PB) di capienza di storage a velocità che arrivano fino a 64 TB all’ora a soli due centesimi di dollaro per gigabyte.

“Sphere 3D dispone di un completo portfolio di soluzioni per la gestione dei dati che sono ottimizzate in base ai carichi di lavoro e capaci di rispondere alle necessità dei più diversi scenari,” dice Nilesh Patel, vice president of product management and marketing di Sphere 3D. “Lo storage basato su nastro continua a essere parte integrante della scala gerarchica dello storage dei dati e molte imprese ne riconoscono l’importanza, in quanto si tratta dell’approccio meno costoso al backup e all’archiviazione di numerosi terabyte o petabyte di dati. Inoltre, un numero sempre più grande di aziende desidera un doppio approccio allo storage, sfruttando il backup su nastro come “polizza assicurativa” per la conservazione remota a lungo termine, proteggendo così totalmente o in parte lo storage basato su cloud.”

“I nostri clienti,” continua Patel, “comprendono chiaramente il ruolo attivo che i nastri giocano come soluzione di storage conveniente. Negli ultimi tre anni abbiamo registrato una crescita del 114% nella quantità di dati che vengono memorizzati su nastro. Inoltre, la roadmap della tecnologia LTO prevede cartucce da 120 TB e una velocità di trasferimento dati vicina ai 10 TB per ora. Con la nostra NEO Series possiamo offrire alle aziende il prezzo, la capienza, le prestazioni e la scalabilità che cercano, garantendogli la protezione dell’investimento per il futuro.”

La NEO Series di Sphere 3D è oggi utilizzata da oltre 200.000 utenti di tutto il mondo per svariate applicazioni, compresi il backup e l’archiviazione in settori come sanità, finanza, istruzione, pubblica amministrazione, energia, informazione e spettacolo e retail. La gamma di prodotti della NEO Series offre numerose soluzioni pensate per aziende di tutte le dimensioni, da quelle più piccole fino alle grandi imprese.

Le caratteristiche del prodotto
Le librerie della NEO XL-Series rispondono all’esigenza delle medie e grandi imprese di ottenere di più spendendo meno, offrendo il backup automatico semplificato che unisce flessibilità, densità, alte prestazioni e convenienza per consentire una protezione dei dati più veloce, più intelligente, più facile e conveniente. Con questa famiglia di prodotto i clienti possono personalizzare la soluzione di backup e archiviazione partendo da 6 unità, 80 cartucce e libreria da sei drive e scalando poi fino a 560 vani e 42 unità a nastro mano a mano che cambiano le esigenze. Il sistema di archiviazione e backup NEO 8000e, dedicato alle aziende con le maggiori esigenze, integra la linea NEOxl offrendo funzionalità eccezionali e storage fino a 1.000 cartucce e 24 unità a nastro.

La famiglia di librerie NEO S-Series, così come come tutte le unità a nastro stand alone, risponde invece alle necessità legate a capienze più limitate, unendo semplicità d’uso, compattezza e convenienza con soluzioni a 1, 2 o 4 unità che vanno da 8 a 48 vani e da 1 a 4 unità a nastro.

Prezzo e disponibilità
Le consegne delle piattaforme NEOxl e NEO 8000e basate su LTO-7 e dei relativi supporti sono iniziate in dicembre. Gli LTO-7 per la NEO S-Series e per le unità a nastro stand alone interne ed esterne di Sphere 3D saranno disponibili nel corso del primo trimestre 2016. I prezzi suggeriti al pubblico per una soluzione di libreria a nastro NEO partono da un listino statunitense di 4.999 dollari.

Informazioni su Sphere 3D
Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) fornisce tecnologie di virtualizzazione e prodotti per la gestione dei dati abbinati a un notevole portfolio di soluzioni ottimizzate per carichi di lavoro specifici. Tutto ciò consente l’integrazione di applicazioni virtuali, desktop virtuali e piattaforme di storage. La “value proposition” aziendale è semplice e diretta: permettere alle organizzazioni di implementare una combinazione di strategie di cloud pubblico privato o ibrido che gli consenta di rimanere un passo avanti rispetto ai concorrenti, offrendogli soluzioni di storage allo stato dell’arte a prezzi convenienti. Sphere 3D, insieme alle società interamente controllate Overland Storage e Tandberg Data, dispone di un ampio portfolio di marchi, tra cui Glassware 2.0™, SnapCLOUD™, SnapScale®, SnapServer®, V3, RDX® e NEO®. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sphere3d.com.
Contatti:
Paolo Rossi
Channel Sales Manager
Mob. +39 388 3459136
paolo.rossi@tandbergdata.com

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta ADV.
Mob. 3385909592
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

Sphere 3D:
Tina Brown
Tina.brown@sphere3D.com
1-408.283.4731

###

Safe Harbor Statement
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali per loro natura soggette a rischi, incertezze e ipotesi di difficile valutazione. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi potrebbero differire sostanzialmente da quelli anticipati in queste dichiarazioni previsionali a causa di rischi e incertezze che comprendono, senza alcuna limitazione: cambiamenti imprevisti nel corso delle attività di Sphere 3D o delle attività delle società interamente controllate, comprese, senza alcuna limitazione, Overland Storage e Tandberg Data; qualunque incremento delle esigenze di cassa di Sphere 3D; possibili azioni da parte di clienti, fornitori, concorrenti o autorità di controllo nei confronti di Sphere 3D; altri rischi descritti di volta in volta nelle relazioni periodiche di Sphere 3D e depositate presso la SEC, compresi, senza limitazioni, i rischi descritti nel Modulo F-4/A relativo alla fusione con Overland e depositato da Sphere 3D presso la SEC. A seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, Sphere 3D Corporation non si assume alcun obbligo di aggiornamento delle dichiarazioni previsionali, siano essa orali o scritte, fatte nel corso del tempo.

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: