A proposito dell'autore

A discapito delle connessioni da pc fissi o portatili, l’aumento esponenziale degli accessi a internet attraverso dispositivi mobili non sembra volersi fermare. A causa di questo, le aziende hanno iniziato a interessarsi allo sviluppo di tecnologie in grado di permettere agli utenti di accedere a contenuti web attraverso siti per dispositivi mobili in modo sempre più facile e veloce.

In Inghilterra, la competizione tra i siti di bingo online è sempre più agguerrita e un vantaggio anche minimo rispetto ai propri concorrenti può essere decisivo.  Ne consegue che questo genere di siti è stato il primo ad adottare l’html5 e, tombola uk, il più famoso sito di bingo online del Regno Unito ha deciso di offrire alcuni giochi in formato HTML5, quali “bingo 90” e “bingo Lite”.

L’HTML5 è ormai altamente compatibile tra le diverse piattaforme presenti sul mercato, in questo modo gli sviluppatori di giochi online sono in gradi di attrarre un pubblico sempre più grande. L’HTML5 non ha quindi nulla da invidiare ad altri codici e, considerato il numero esponenziale di dispositivi disponibili al momento e i vari livelli di supporto per la navigazione con l’HTML5, creare un gioco del genere non rappresenta una decisione facile.

La sfida più grande è rappresentata dal doversi adattare alle diverse capacità di memoria dei browser mobili. Per funzionare alla perfezione, i giochi di tombola devono utilizzare meno memoria di un’applicazione originaria. In caso contrario, il gioco non potrebbe funzionerebbe al meglio, fatto che ne scoraggerebbe l’uso da parte di molti giocatori.

Abbiamo chiesto al team di sviluppatori di tombola di fornirci più informazioni riguardo alla creazione e ai problemi riscontrati:

“Abbiamo dovuto ottimizzare sia il CSS che il JavaScript in modo da mantenere un’impronta bassa ma utilizzare la cache per risparmiare sulla larghezza di banda. L’utilizzo dell’audio HTML5 ha rappresentato un altro enorme scoglio, anche se le cose si stanno semplificando grazie all’introduzione del nuovo Web Audio API.

Il nuovo Web Audio API sembra inoltre mantenere le promesse riguarda la compatibilità con HTML5 rispetto al passato. Mi piacerebbe inoltre vedere un migliore supporto tra browser sia per Web Workers che Web Sockets. Un modo più semplice per gestire la memoria dei browser web sarebbe un’aggiunta benaccetta.”

L’HTML5 è in continua evoluzione e le possibilità di utilizzo non sono tutt’ora completamente chiare. Se la risposta dei giocatori sarà positiva, la decisione di tombola uk avrà dato i suoi frutti e probabilmente si progetteranno nuovi modi per sfruttare al meglio il codice.

Abbiamo chiesto al team di tombola di offrirci la loro opinione riguardo il futuro dell’HTML5 e di internet:

“Pensiamo che l’HTML5 abbia un enorme potenziale. Sappiamo bene che il processo di adattamento e standardizzazione è piuttosto tortuoso e lento e la gara tra aziende della telefonia mobile quali Google e Apple è sempre più frenetica, attraverso lo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate. Penso che, in futuro, una gran fetta del mercato web vedrà i dispositivi mobili come protagonisti.”

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: