A proposito dell'autore

Titolare Agenzia comunicazione attiva settore IT dal 1992

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Snap_Azure

Questa soluzione,abbinata alle appliance di storageSnapServere SnapScale,permette una gestione completa dei dati in ambienti cloud ibridi
• SnapCLOUD NAS Virtual Storage è oggi disponibile su Azure
• Consente una rapida e semplice implementazione di storage enterprise
in ambienti cloud o cloud ibridi
• Si integra in modo trasparente con gli ambienti IT esistenti

SAN JOSE, CA– 13 ottobre 2015 – Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), azienda leader nell’offerta di soluzioni tecnologiche per la virtualizzazione e la gestione dei dati, annuncia che la sua soluzione aziendale di Network Attached Storage (“NAS”) virtuale SnapCLOUD™ è ora disponibile anche sul Marketplace Azure. Questa soluzione permette alle organizzazioni di implementare in modo semplice e veloce un’infrastruttura di storage su cloud ibrido gestibile a livello centralizzato.
Con oltre 300.000 unità di storage SnapServer® già consegnate, le imprese di tutto il mondo continuano ad affidarsi al pluri-premiato sistema operativo Sphere 3D GuardianOS® per proteggere e gestire le loro informazioni critiche. Lo stesso GuardianOS costituisce il cuore della soluzione di NAS virtuale SnapCLOUD oggi disponibile su Azure.
Le organizzazioni IT sono alla ricerca di soluzioni cloud ibride che rispondano all’esigenza di architetture flessibili in grado di scalare velocemente per supportare le improvvise richieste di risorse di storage, come i picchi dei carichi di lavoro, il disaster recovery o le necessità legate al “DevOps”. Con l’arrivo di SnapCLOUD, i clienti possono mettere a disposizione degli utenti applicazioni e dati in modo semplice e veloce dalla cloud o attraverso un approccio ibrido che prevede la presenza fisica in azienda delle appliance SnapServer e SnapScale® di Sphere 3D.
“Per gestire la nuova generazione di storage su cloudabbiamo utilizzato un OS per lo storage completamente dedicato all’impiego aziendale,” ha detto Peter Tassiopoulos, presidente di Sphere 3D. “Grazie alla possibilità di gestire centralmente installazioni distribuite a livello geografico, a un sistema sicuro per la sincronizzazione dei file con possibilità di condivisione estesa a qualunque dispositivo e a funzionalità ibride invisibili all’utente siamo oggi in grado di offrire ai nostri clienti una ‘valueproposition’ unica nel settore.”
“In un mondo orientato alla mobilità e alla generazione di sempre maggiori quantità di dati, le aziende sono alla ricerca di un mix di servizi cloud e on-premise in grado di aiutarli a rendere velocemente disponibili le applicazioni e a gestire efficacemente tutti questi dati,” ha detto Nicole Herskowitz, Senior Director of Product Marketing di Microsoft Azure. “Le soluzioni di Sphere 3D ampliano le funzionalità di Azure permettendo ai clienti di gestire app e dati in ambienti cloud ibridi in modo trasparente.”
SnapCLOUD: complete funzionalità NAS enterprise nella cloud
Lo storage virtuale SnapCLOUD è stato realizzato sulla base dello stesso sistema operativo per lo storage semplice ed espandibile utilizzato per memorizzare centinaia di petabyte in data center di tutto il mondo. SnapCLOUD è una piattaforma di storage virtuale di livello enterprise che consente ai clienti di ottenere storage illimitato nella cloud mantenendo la piena compatibilità con lo storage enterprise SnapServer e SnapScale già installato in azienda. Questa interoperabilità tra installazioni on-premise e nella cloud permette agli utilizzatori di SnapServer e SnapScale di integrare in pochi minuti un’istanza SnapCLOUD nell’infrastruttura esistente, attivando modelli di cloud ibrido pressoché istantaneamente.
I benefici di SnapCLOUD:
• Si paga solo ciò che viene utilizzato.In pochi minuti, SnapCLOUD mette a disposizione un ambiente virtuale ad alte prestazioni e resiliente utilizzando server, storage e networking dal Marketplace Azure.
• Accesso sicuro ai dati da ovunque e su qualsiasi dispositivo. Le funzionalità integrate di sincronizzazione e condivisione permettono di condividere dati tra utenti e dispositivi direttamente da SnapCLOUD in conformità con le policy aziendali.
• Abilita e gestisce centralmente un’architettura distribuita. Permette di gestire e monitorare a livello centrale un data center distribuito geograficamente, uniformando la gestione di tutti i dati, sia che si trovino fisicamente in azienda sia che vengano ospitati nella cloud.
Disponibilità
Il nuovo SnapCLOUD è già disponibile sul Marketplace Azure. I clienti possono acquistare fino a 16TB di storage per ogni immagine di virtual machine con incrementi di 1GB sulla base del modello “pay-per-use”. Maggiori informazioni sull’offerta SnapCLOUD e sulle modalità di acquisto sono su http://sphere3d.com/snapcloud/

Informazioni su Sphere 3D
Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY)fornisce tecnologie di virtualizzazione e prodotti per la gestione dei dati abbinati a un notevole portfolio di soluzioni ottimizzate per carichi di lavoro specifici. Tutto ciò consente l’integrazione di applicazioni virtuali, desktop virtuali e piattaforme di storage. La “valueproposition” aziendale è semplice e diretta: permettere alle organizzazioni di implementare una combinazione di strategie di cloud pubblico privato o ibrido che gli consenta di rimanere un passo avanti rispetto ai concorrenti, offrendogli soluzioni di storage allo stato dell’arte a prezzi convenienti. Sphere 3D, insieme alle società interamente controllate Overland StorageeTandberg Data, dispone di un ampio portfolio di marchi, tra cui Glassware 2.0™, SnapCLOUD™, SnapScale®, SnapServer®, V3, RDX®e NEO®. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzowww.sphere3d.com.

Safe Harbor Statement
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali per loro natura soggette a rischi, incertezze e ipotesi di difficile valutazione. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi potrebbero differire sostanzialmente da quelli anticipati in queste dichiarazioni previsionali a causa di rischi e incertezze che comprendono, senza alcuna limitazione: cambiamenti imprevisti nel corso delle attività di Sphere 3D o delle attività delle società interamente controllate, comprese, senza alcuna limitazione, Overland Storage e Tandberg Data; qualunque incremento delle esigenze di cassa di Sphere 3D; possibili azioni da parte di clienti, fornitori, concorrenti o autorità di controllo nei confronti di Sphere 3D; altri rischi descritti di volta in volta nelle relazioni periodiche di Sphere 3D e depositate presso la SEC, compresi, senza limitazioni, i rischi descritti nel Modulo F-4/A relativo alla fusione con Overland e depositato da Sphere 3D presso la SEC. A seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, Sphere 3D Corporation non si assume alcun obbligo di aggiornamento delle dichiarazioni previsionali, siano essa orali o scritte, fatte nel corso del tempo.

Tutti i nomi di prodotto o di azienda citati in questo documento possono essere marchi registrati dai rispettivi proprietari

Contatti:
Paolo Rossi
Channel Sales Manager
Mob. +39 388 3459136
paolo.rossi@tandbergdata.com

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta ADV.
Tel. 0363563244 – Mob. 3385909592
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

Media Contact:
Sphere 3D:
Tina Brown
Tina.brown@sphere3D.com
1-408.283.4731
Investor Contact:
MKR Group, Inc.
Todd Kehrli or Jim Byers
any@mkr-group.com
323-468-2300

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: