A proposito dell'autore

Titolare Agenzia comunicazione attiva settore IT dal 1992

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Il nuovo prodotto che sostituisce i dispositivi SATA I offre le prestazioni necessarie
a una vera implementazione di virtualizzazione basata su hypervisor ed è particolarmente adatta per i settori bancario/finanziario, difesa, telecomunicazioni, sorveglianza e molti altri

rdx-quikstor-sata-iii-400SAN JOSE, Calif. – 12 luglio 2016 – Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), fornitore di soluzioni per applicazioni in container, la virtualizzazione e la gestione dei dati nonché azienda proprietaria di Overland Storage e Tandberg Data, ha presentato RDX® QuikStor™ SATA III, un sistema di storage e archiviazione basato su disco rimovibile. Rispetto alla precedente generazione di dispositivi SATA I, il nuovo RDX QuikStor offre un incremento di velocità pari a sette volte. In più, le nuove unità sono progettate per essere compatibili con tutte le cartucce RDX attuali e future. Le prestazioni della nuova unità RDX QuikStor SATA III offrono una migliore integrazione con gli hypervisor Microsoft Hyper-V e VMware nel backup, nell’archiviazione e nello scambio di dati .
“Il lancio di questa unità a disco rimovibile RDX QuikStor SATA III fa parte di un programma che ha già visto il debutto di un’unità esterna USB3+ e della QuikStation™ 4 con supporto da 3 TB,” ha detto Hugo Bergmann, Product Manager RDX Storage and Software Solutions in Tandberg Data. “La nuova offerta risponde ai requisiti normativi e di conformità per il backup e l’archiviazione di numerosi settori, gettando al contempo le fondamenta per la futura protezione dei dati di piccole e medie imprese e costituendo una nuova pietra miliare della nostra tecnologia. Inoltre, aumenta il livello di sicurezza dei clienti nel trasporto dei dati aziendali critici.”
L’interfaccia di RDX QuikStor SATA III è la SATA di terza generazione con una velocità di 6,0 Gb/s, in grado di supportare un trasferimento dati di 330 MB/s su dischi a stato solido (SSD) e di 130 MB/s sui dischi fissi tradizionali (HDD). Le specifiche SATA III offrono la retro-compatibilità con le porte SATA I e SATA II, ma questa tecnologia consente una migliore e più ampia integrazione di RDX, in particolare per il backup e l’archiviazione di dati nell’IT professionale, nel trasporto e in condizioni ambientali difficili (per esempio calore o freddo estremi, vibrazioni e così via), comprese le piattaforme di virtualizzazione basate su un singolo server. Inoltre, questo è il primo dispositivo RDX capace di gestire la crittografia hardware grazie a un componente integrato che consente la crittografia dei supporti RDX per rispondere alle esigenze di conformità di backup, archiviazione e trasporto dei dati.
“Siamo sostenitori dei prodotti RDX sin dall’adozione della prima unità SATA I nel 2006,” ha detto Dimitri Schewtschenko, Product Manager di TAROX AG e cliente di Tandberg Data. “Questo prodotto offre l’affidabilità e la robustezza di cui necessitiamo per la completa protezione del sistema. E questo prodotto lo fa perfettamente. Ora siamo entusiasti della nuova offerta SATA III, che si basa sulle già notevoli capacità di RDX e che grazie al suo design ci permette l’integrazione con i server VMware”.
Una migliore esperienza utente con l’hypervisor, che offre prestazioni elevate, è particolarmente adatta ai settori bancario/finanziario, telecomunicazioni, sanità, difesa e video-sorveglianza, che hanno bisogno di eseguire il backup di dati applicativi in tutta sicurezza, e per quegli utenti che vogliono interfacciare RDX con i server virtuali basati su hypervisor come Hyper-V e VMware.
Prezzo e disponibilità
Il sistema di storage e archiviazione basato su disco rimovibile Tandberg Data RDX QuikStor SATA III è già disponibile al prezzo suggerito di 189 euro. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.tandbergdata.com/us/index.cfm/products/removable-disk/rdx-quikstor/.

Informazioni su RDX Quikstor
RDX Quikstor è un sistema di storage basato su disco con cartucce rimovibili che offre backup dei dati robusto, affidabile, sicuro e conveniente, ideale per il mercato delle piccole e medie imprese. Il dispositivo di livello server unisce i benefici di nastro e dischi, gestisce la crittografia hardware e offre anche potenti funzionalità di deduplica e protezione dei dati tramite il software AccuGuard™. Grazie a RDX QuikStor migliora la protezione dei dati, mentre il loro recupero è facile e privo di difficoltà. Fino a oggi, l’azienda ha venduto oltre 850.000 unità RDX, per una capienza totale di 1,4 exabyte.

Informazioni su Sphere 3D
Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) offre note soluzioni per la gestione dei dati e per la virtualizzazione di desktop e applicazioni con implementazioni di Cloud ibrido, Cloud e on-premise attraverso una rete mondiale di rivenditori. Sphere 3D, insieme alle società interamente controllate Overland Storage e Tandberg Data, dispone di un ampio portfolio di marchi, tra cui Glassware 2.0™, SnapCLOUD™, SnapScale®, SnapServer®, SnapSync™, V3, RDX® e NEO®. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sphere3d.com. Seguiteci su Twitter: @Sphere3D, @overlandstorage e @tandbergdata.

Tutti i nomi di prodotto o di azienda citati in questo documento possono essere marchi registrati dai rispettivi proprietari.

Contatti:
Paolo Rossi
Channel Sales Manager
Mob. +39 388 3459136
paolo.rossi@tandbergdata.com

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta ADV.
Tel. 0363563244 – Mob. 3385909592
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

Safe Harbor Statement
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali per loro natura soggette a rischi, incertezze e ipotesi di difficile valutazione. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi potrebbero differire sostanzialmente da quelli anticipati in queste dichiarazioni previsionali a causa di rischi e incertezze che comprendono, senza alcuna limitazione: cambiamenti imprevisti nel corso delle attività di Sphere 3D o delle attività delle società interamente controllate, comprese, senza alcuna limitazione, Overland Storage e Tandberg Data; tempi di rilascio di qualunque versione o rinnovo dei suoi prodotti; il livello di successo delle nostre collaborazioni e partnership aziendali; possibili azioni da parte di clienti, partner, fornitori, concorrenti o autorità di controllo nei confronti di Sphere 3D; altri rischi descritti di volta in volta nelle relazioni periodiche di Sphere 3D contenuti nel nostro Annual Information Form e in altri documenti depositati presso l’autorità di controllo canadese (www.sedar.com) e nei precedenti report periodici depositati presso la Securities and Exchange Commission statunitense (www.sec.gov). A seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, Sphere 3D Corporation non si assume alcun obbligo di aggiornamento delle dichiarazioni previsionali, siano essa orali o scritte, fatte nel corso del tempo, eccetto quanto previsto dalla legge.

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: