A proposito dell'autore

Senior Storage Engineer

– BS in Computer Science
– Debian supporter
– Storage Engineer
– Developer
– IT Evangelist

Introduzione

Nel ripristino di un VMware ESXi 4.1 host oltre al backup delle VMs è utile effettuare anche un backup della configurazione del server in modo da velocizzare ancora di più il ripristino totale del server o azione utile nello scenario in cui si debba replicare la configurazione su un altro server.
Per effettuare questa tipologia di backup si può il comando vicfg-cfgbackup, comando che ci verrà reso disponibile dopo l’installazione di vSphere CLI (Command Line Interface).

Prima di passare all’atto pratico dello step di backup, spiegherò anche come creare un file di sessione (con informazioni salvate NON in plain text) ove effettuare lo store delle informazioni di connessione come utente , password. esxi host  per effettuare un automatizzazione della connessione all’host ESXi.
Vi rendo noto che ci sono anche altri metodi per specificare le informazioni di autenticazione come: Varibiali d’ambiente, Opzioni della linea di comando.

Creazione di un session file

Spostarsi nella directory dove sono contenuti i comandi vSphere CLI con una sitassi del tipo:

cd /path_vmware_cli/apps/session

eseguire il comando save_session con alcune opzioni, come di seguito:

save_session --savesessionfile /tmp/my_session --server IP_ESXI --username user --password user_passwd

l’output previsto per il successo dell’oprazione è:

Session information saved.

le opzioni e i loro valori sono veramente di una faciltà evidente quindi non starò qui a spiegarle, ma vi dirò che quando si usa una session file tutte le altre opzioni di connessione verranno ignorate, se la sessione raggiungerà un tempo idle di 30 minuti il file scadrà.

vicfg-cfgbackup con session file

Creato il session file siamo ora pronti ad effettuare il nostro backup tramite apposito comando utilizzando le opzioni di connessioni che abbiamo preparato appositamente
nel nostro file my_session.

Configuration Host Backup

Quandoe effettuiamo un operazione del genere dobbiamo accertarci che tutte le VMs sul nostro host siano nello stato Powered Off.

vicfg-cfgbackup --sessionfile /tmp/my_session -s /tmp/backup.txt

(se il file di backup esiste verrà sovrascritto senza chiederne esplicito consenso)

Backup Restore

vicfg-cfgbackup --sessionfile /tmp/mysession -l /tmp/backup.txt

Anche nel caso del restore le VMs devono essere Powered Off e inoltre l’ ESXi host deve essere in Maintenance Mode.

Host Backup Default Reset

vicfg-cfgbackup --server IP_ESXI  -r

questo comando efefttua il restore della configurazone dell’ host ai valori di default (setta automaticamente lo stato dell’host in Maintenance Mode).

 

Un saluto,

Giovanni Uccio

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: