Basta formalismi! Il festival ICT conferma la sua vocazione innovativa ed energetica con un invito ad un dresscode ipercasual per porre l’accento esclusivamente sui contenuti e sul valore delle relazioni. Questa la filosofia “simple is easy” del festival ICT, vero evento-tributo a Networking, Security, Cloud Computing, Server, Storage, Unified Communication e Collaboration, Wireless e Mobility, Opensource, Programmazione, Sviluppo, Mobile, Smart Cities e tutto ciò che ruota attorno a Internet e al Web. Un’opportunità nuova e distintiva di informazione, formazione e business di scena al MiCo (Milano Congressi) il 18 settembre 2013.

Niente cravatta al festival ICTMILANO – Butta via giacca e cravatta, liberati dai formalismi e scatena la creatività perché la rivoluzione ICT è cominciata e si chiama festival ICT!

E’ un festival perché si pone come punto di incontro per la community ICT in modo festoso; è un festival perché si propone come nuovo collettore di energie, idee e come centro elettivo di detonazione del pensiero innovativo. E poiché l’abito non fa il monaco, soprattutto in campo tecnologico, il festival ICT ti invita a vestirti casual per porre l’accento solo sui contenuti e sul valore delle relazioni, nuove o consolidate che siano. Poiché le relazioni sono l’anima di qualsiasi business, il festival ICT si impegna al massimo per incentivarle, partendo da una scelta di semplicità – che significa informalità, abbattimento delle barriere psicologiche, focus sulla concretezza tecnologica e non su un’immagine vuota di contenuti.
Simple is easier!
Sulla scorta degli eventi di settore esteri, dove il dresscode casual è ormai uno standard, il festival ICT sceglie di favorire le relazioni commerciali attraverso un approccio semplice e diretto.
Accantonando quindi i formalismi tipici degli eventi settoriali italiani, il festival ICT conferma la sua vocazione innovativa con un frizzante tributo “casual” alle tecnologie afferenti all’ICT: Networking, Security, Cloud, Server, Storage, Unified Communication e Collaboration, Wireless e Mobility, Opensource, Programmazione, Sviluppo, Mobile, Venture Capitalism, Smart Cities e tutto ciò che ruota attorno a Internet e il mondo del Web.
A questo e molto altro è dedicato un contenitore nuovo che intende porsi sul mercato dell’ICT come un’opportunità distintiva di informazione, formazione e business.

Organisations like it simple
Estremamente importanti le conferme raccolte dagli organizzatori: dalle associazioni di categoria dell’ICT, a testimoniare la condivisione di logica, obiettivi e vision strategica del festival ICT, fino alle rappresentanze di aree professionali limitrofe e tangenziali all’ICT, a confermare la profonda convergenza tra la sicurezza fisica e quella logica.
Di grande rilievo anche i Media Partner che sostengono ftd ICT e i principali social network, vero megafono virtuale di tutte le iniziative e proposte messe in campo.

Professionals like it simple
Ma soprattutto sono i professionisti ad avere detto un entusiasticoall’innovativa proposta del festival ICT: dalla pioggia di iscrizioni all’apertura della registrazione on line alle moltissime adesioni al call for papers lanciato dagli organizzatori.
Molti altri partner e sponsor si stanno affiancando al festival ICT per mettere a disposizione saperi e knowhow, nel nome dello sviluppo e della divulgazione della cultura ICT: la community del festival ICT si arricchisce di giorno in giorno: e tu cosa aspetti?

Importantissimi per l’evento i numerosi ed autorevoli patrocini ottenuti: Sikurezza.org (rinomata e nota community di professionisti di (in)sicurezza informatica); (ISC)² Italy Chapter, International Information Security System Certification Consortium – capitolo italiano; EuroCloud Italia (capitolo italiano di EuroCloud); AIEA (Associazione Italiana Information Systems Auditors); AIP (Associazione Informatici Professionisti); AIPSI (Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica); ANFoV (Associazione per la Convergenza nei Servizi di Comunicazione); Assinform (Associazione Italiana per l’Information Technology); Assintel (Associazione nazionale imprese ICT); CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica); CSA Italy (Capitolo italiano di Cloud Security Alliance); DFA (Digital Forensics Alumni), IWA (International Webmaster Associates; MIX (Milan Internet eXchange); TOP-IX (Torino Piemonte Internet eXchange); Manager Non ProfitClubTI MilanoInformatica SolidaleStati Generali dell’InnovazioneA.I.P.S. (Associazione installatori professionali sicurezza); AIPSA (Associazione italiana professionisti security aziendale); ASIS Italy (Italy Chapter di ASIS International), Assistal (Associazione Nazionale Costruttori di Impianti); Assosicurezza (Associazione Nazionale Costruttori e Distributori di Sistemi di Sicurezza); Assotel (Associazione Operatori Telefonia & Telematica); Federprivacy (Federazione Italiana Privacy); Federsicurezza (Federazione aderente a Confcommercio che raccorda le principali Associazioni della Vigilanza Privata); ItasForum (Italian Security and Safety Forum).

Di grande rilievo anche i Media Partner che sostengono mediaticamente il festival ICT, vero megafono virtuale di tutte le iniziative e proposte messe in campo dagli organizzatori. Tra i media partner (riviste tecniche, portali, blog, professional meeting point) segnaliamo: a&s Italy (rivista sulla convergenza tra security fisica e IP security); #assodigitale.it (Associazione Industria Digitale Italiana); Italy IT Professionals (gruppo LinkedIn con più di 4000 professionisti ICT; il Corriere della Sicurezza (giornale online sulla sicurezza); IP security magazine (rivista digitale sulla IP Security)CiscoForums.it (il più grande forum italiano su Cisco)The Biz Loft (ecosistema d’informazione professionale su innovazione tecnologica e strategica); Techmate (rivista su mobile e innovazione)secsolution.com (convergenza security fisica e sicurezza su IP); AreaNetworking.it (uno dei maggiori riferimenti ICT online); VMUG-IT (VMware User Group italiano), DEFT (Computer Forensic su Linux); il portale Professionisti e Consulenti ICT Italia (giornale online dedicato ai professionisti ICT), Girl Geek Dinners Milano, perché non sia mai che i geek in Italia siano solo uomini, AWS User Group (il gruppo utenti di Amazon Web Services), Computerworld Italia (sito web di riferimento per tutti i responsabili dei sistemi informativi aziendali italiani), ICTSecurity (rivista su sicurezza ICT), WindowServer.it (community di riferimento principalmente sul mondo Microsoft), HostingTalk.it (il portale italiano sull’Hosting), Forum-UCC (Forum Unified Communication and Collaboration) e NetworkingItalia.it.

 

Massimizza la tua presenza diventando partner del festival ICT su: http://www.festivalict.com/diventa-sponsor/
E soprattutto…segna la data in rosso sul calendario!
MiCo – Milano Congressi, 18 settembre 2013 http://www.festivalict.com/

festival ICT: la rivoluzione è cominciata

A proposito dell'autore

festival ICT 2015: 11 Novembre 2015 in Fiera Milano Congressi. Il festival ICT è un nuovissimo evento ICT italiano. Già definito come il nuovo palcoscenico del settore, si differenzia per l'enorme attenzione ai contenuti, la qualità degli stessi, la ricchezza tematica, l'innovazione del format e per molteplici altri aspetti.

Post correlati