Home Italiano

Italiano

Questa categoria contiene tutti i posts scritti in lingua italiana.

Verona, 19 aprile 2018 - Clouditalia, provider italiano di servizi di telecomunicazione e cloud computing per PMI, e innovaphone, specialista tedesco della comunicazione aziendale professionale, avviano con successo la loro collaborazione.  Dopo aver completato la serie...
Da pochi giorni è aperta la vendita il GDPR Day 2018, la conferenza dedicata al General Data Protection Regulation, il Regolamento europeo relativo alla privacy e al trattamento dei dati. La conferenza parte da Milano, 11 aprile, per proseguire...
CS201802 – 12 Febbraio 2018 L’8 Febbraio a Villa Torretta di Sesto San Giovanni si è svolto il SAP Partner Kick-Off 2018, evento SAP rivolto ai partner del gruppo e circostanza per festeggiare i 30 anni...
La soluzione VoIP di Unified Communication dello specialista tedesco della comunicazione IP professionale sarà distribuita da ITANCIA, uno dei principali distributori europei a valore aggiunto. Presente in 80 Paesi con 9 filiali e 400 collaboratori,...
Definire i rischi incidenti sul territorio In primo luogo bisogna definire molto bene quali sono i rischi che incidono in un territorio ed avere coscienza di tutto ciò che può accadere. Questo deve essere fatto non a ridosso di una emergenza ma con la dovuta serenità e calma in modo da avere le condizioni ideali a poter disegnare scenari e modalità di reazione. Censire le risorse disponibili Alla base di qualsiasi tipo di pianificazione c’è il censimento delle risorse disponibili. Questa attività va fatta in modo capillare e soprattutto bisogna condividere non solo le informazioni che possono risultare utili al proprio operato ma anche i dati delle informazioni che possono essere utili all’operato di altri soggetti. Spesso infatti non ci si pone il problema di dover comunicare ad altri le nostre informazioni ma si organizza l’informazione solo in funzione di quello che noi sappiamo fare. Pianificare le esigenze in funzione dei rischi Esistono vari tipi di rischi ed ognuno ha caratteristiche modalità di intervento diverse. Ognuno però è simile agli altri per metodologia e modalità di reazione della comunità. Nei Piani di Protezione Civile sono ben definite le varie fasi di Attenzione, Allerta ed Allarme e sono, tranne qualche caso, comuni a tutti i rischi. Reagire nel modo corretto alla fase di attenzione e dalla fase di allerta spesso può minimizzare i danni e minimizzare il rischio. Infatti, la pericolosità è l’importanza di un rischio dipende dal mondo con cui una comunità si sa organizzare contro di esso. Se viviamo in un’aria ad alto rischio sismico e costruiamo i nostri edifici in una modalità antisismica il rischio viene minimizzato e ridotto anche in modo da essere reso accettabile. Questo concetto vale per quasi tutti rischi ma per poter fare ciò bisogna innanzitutto conoscere il rischio, prevedere come e dove sul territorio possa provocare danni, ricercare la migliore soluzione possibile per contrastare un eventuale evento calamitoso, ma soprattutto essere sicuri di effettuare tutte le attività utili al contrasto del rischio stesso. Conoscere per sapere cosa fare Conoscere come il rischio si comporta e quali sono gli elementi di contrasto aiuta alla popolazione a modificare il proprio modo di vivere il rischio stesso. Tutto questo presuppone la realizzazione di un sistema che riesca a scambiare informazioni, a conoscere il territorio, a conoscere il rischio stesso e quindi mettere in pratica le “best practice”. Un Servizio Geo Social per tutti Ogni dato è utile, ogni informazione aiuta a conoscere il territorio, tutti possono contribuire a migliorare il flusso informativo E quindi bisogna creare un sistema che, utilizzando metodologie proprie dei social, riesce a condividere ogni singolo dato d’ogni singola informazione tra i vari soggetti interessati in modo da avere sempre un quadro quanto più aggiornato possibile della situazione e di come il territorio reagisce. La tecnologia web, Il posizionamento geografico dell’informazione, la condivisione dei dati ed un sistema multilivello dove vari soggetti con varie professionalità possono allo stesso modo interagire sono la base nel sistema che proponiamo. Infatti solo un sistema così concepito può far si che la comunità collabori e si coordini almeno sulla parte informativa.
Le imprese lamentano la carenza di talenti nelle diverse discipline legate all’ICT e si contendono i migliori profili in circolazione con capacità di attrattiva inadeguata e programmi di carriera spesso poco stimolanti. Dall’altra parte, non...
Sindelfingen/Verona, 21 novembre 2017 – Con uno straordinario evento all’insegna del motto “Communicate. Connect. Collaborate.” l’innovaphone AG ha celebrato il suo 20° anniversario in una delle location più esclusive della Germania, la vecchia centrale elettrica...
Scuola Vega partecipa alla CisCon, la conferenza italiana dedicata alle tecnologie Cisco e rivolta ai professionisti ICT italiani. CisCon 2017 è organizzata da AreaNetworking.it, punto di riferimento italiano nel settore ICT e si terrà il...
Dall'esperienza di AreaNetworking.it, nasce CisCon: la conferenza italiana dedicata alle tecnologie Cisco che si terrà il 29 Novembre 2017 al Cosmo Hotel Torri, di fianco alla sede di Cisco Italia a Vimercate. Una conferenza dedicata alle...
Sindelfingen, 5 settembre 2017 – La innovaphone AG, specialista per la comunicazione aziendale professionale, e la ALSO Schweiz AG, azienda svizzera leader nazionale nel settore dei servizi logistici ICT, uniscono le loro forze. Fin d’ora...
Tecnologia VoIP, Unified Communication, Cloud computing, storage, database e tanto altro ancora. Al Technolgybiz 2017, il 13 e 14 settembre a Napoli, si parlerà e toccheranno con mano tutti i servizi ICT a vantaggio dell’azienda. Workshop...
Sindelfingen, 03 luglio  2017 – Lo sviluppo della mobilità sul lavoro, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in qualsiasi luogo del mondo, è ormai praticamente inarrestabile: è quello che viene chiamato appunto “anywhere...
Nel 2010 AreaNetworking.it ha organizzato la Cisco CCIE Dinner, un evento estremamente di nicchia dedicato, appunto, a professionisti Cisco interessati alla certificazione Cisco CCIE. Un evento molto gradito, tanto da ricevere feedback come quello di...
L’adozione di servizi in cloud da parte delle aziende è in costante crescita: dalle startup alle grandi aziende, dalle organizzazioni del settore pubblico fino al no-profit. Il cloud è un valore aggiunto così forte per i...
Torna l’appuntamento con l’apprendimento virtuale promosso da Inside Factory Tutto sull’ICT in 9 webinar dal 12 al 28 giugno. Pillole formative fruibili in qualsiasi luogo, da ogni device. Le sessioni sono sempre più specifiche, la formazione in...