mercoledì, Maggio 22, 2024

Come risolvere il problema del “WordPress momentaneamente non disponibile per manutenzione”

Federico Lagni
Federico Lagnihttps://www.areanetworking.it
Appassionato di innovazione in tutte le sue forme, è fondatore e CEO di AreaNetworking.it, uno dei maggiori punti di riferimento online del settore ICT. E' anche fondatore ed Event Director di alcune importanti conferenze, come Crypto Coinference, la più importante conferenza dedicata alle criptovalute e la blockchain, e il GDPR Day, una conferenza molto verticale dedicata appunto al GDPR ed alla Data Protection. Inoltre, è fondatore e Presidente di Tesla Club Italy, il primo club Tesla italiano e tra i primissimi al mondo. Al tempo stesso, è anche fondatore e CEO di Enerev, la prima azienda italiana specializzata nel noleggio a breve termine di auto Tesla, nonché società di formazione e di riferimento per diverse soluzioni dedicate alla mobilità elettrica. Partecipa ad eventi e conferenze come speaker e formatore.

Vi è mai capitato, per chi gestisce siti/blog con WordPress, di avere nella vostra homepage la frase “WordPress Momentaneamente non disponibile per manutenzione. Riprovare fra un minuto.” senza riuscire a sistemare quello che è a tutti gli effetti un problema?

Questo avviso compare su WordPress per pochissimo tempo necessario per effettuare aggiornamenti relativi ai temi, ai plugin ed allo stesso WordPress. Serve semplicemente per non far usufruire del sito nei pochi secondi, appunto, in cui qualche funzionalità potrebbe non funzionare.

A volte può succedere però che l’aggiornamento sembra bloccarsi. Dico sembra perchè in realtà va a buon fine ma non scompare il messaggio di avviso. Quest’ultimo è dato da un file, di nome .maintenance, che WordPress posiziona nella home del vostro spazio web fin tanto che l’aggiornamento è completato.

Per risolvere quindi questo problema è sufficiente semplicemente rimuovere questo file, collegandosi ad esempio tramite FTP al nostro spazio web. Ecco quindi che il vostro sito e/o blog tornerà a funzionare!

Articoli correlati

Non perdere il lancio online della Community GDPR Day: 26 marzo 2024

La sicurezza dei dati e delle informazioni non è più un'opzione, ma una necessità imprescindibile. Lo dimostrano i tanti attacchi informatici che, con frequenza...

Digital Transformation


 

Noleggia una Tesla per il tuo evento ICT!

Categorie