Il Port Forwarding implica il NAT?

0
Letto 4.338 volte
<Marco> una curiosità
<Marco> se il NAT sulla connessione del router
<Marco> non è abilitato
<Marco> il forward non va giusto?
<Giovanni> no, non esegue il procecco di NAT
<Marco> quindi anche se faccio il portforwarding
<Marco> non va
<Marco> avevo ragione io allora
<Giovanni> se dietro il router ci fosse una subnet pubblica andrebbe senza NAT. Ovviamente il forwarding deve essere in qualche modo attivo
<Marco> praticamente dall’esterno della rete
<Marco> devo accedere
<Marco> ad una IP Cam
<Giovanni> ti ci vuole una regola di NAT da outside a inside
<Marco> si infatti, nella pagina di forwarding metto IP di destinazione porta ext e porta interna
<Marco> però anche se nella pagina del forwarding metto le regole e la NAT non è abilitata non va vero?
<Giovanni> la NAT deve essere attiva se dietro il router ci sta una rete privata
<Marco> no, c’è una semplicissima rete
<Marco> con un server che gestisce delle cartelle in remoto
<Marco> ma niente di più
<Giovanni> e quindi ?
<Giovanni> al router che gli frega
<Marco> infatti
<Marco> solo che anche se attivo il forward e faccio dall’ext http://ip:porta non va
<Giovanni> vanno su internet dalla rete locale?
<Marco> si
<Marco> senza problemi
<Giovanni> quindi la NAT is ok
<Marco> io nelle regole di forward metto IP di destinazione porta esterna 81 e porta interna 81
<Marco> ma non mi pensa proprio
<Marco> non ho capito il motivo
<Marco> eppure la porta della telecamera è aperta
<Marco> hai qualche idea?
<Giovanni> 0
<Marco> anche io le ho finite
<Marco> devo provare ad abilitare la DMZ
<Marco> però le telecamere sono 3 con la DMZ posso abilitare solo un IP