Visita il sito PMI Intelligenti: https://events.sap.com/it-sapitalia/it/radar

 

Parliamo di Officine Meccaniche Rezzatesi SpA (OMR), uno dei principali fornitori di soluzioni globali e produttore a livello mondiale di componenti e assiemi “automotive”, sia per il primo equipaggiamento che per “l’after market”. Gruppo industriale bresciano con quasi un secolo di storia, cresciuto grazie alla continua ricerca di innovazioni tecnologiche e al continuo impegno nello sviluppo di prodotti sempre più competitivi. Etica e innovazione sono i valori che guidano OMR, convinti che un sistema imprenditoriale, fondato su questi valori, abbia più possibilità di emergere in un mercato libero e aperto. Oltre agli stabilimenti italiani, OMR è presente in Brasile, Cina, India, Marocco e Nord America.

Mai come in questo periodo assistiamo ad una rivoluzione digitale che tocca tutte le realtà produttive. Sentiamo parlare di Industry 4.0, di IoT, di cloud, argomenti che per il settore manifatturiero rappresentano un’importante occasione di rinnovamento e potenziamento dell’organizzazione aziendale. L’attenzione è rivolta alle soluzioni e alle tecnologie in grado di connettere le persone alle macchine per un efficientamento della produttività e una digitalizzazione dell’azienda. Anche in questo settore OMR non si è risparmiata e ha scelto l’innovazione realizzando, per i propri stabilimenti, in collaborazione con IT-Link, un progetto Industry 4.0 che ha visto l’utilizzo della componente MII della piattaforma SAP Leonardo. Attualmente la soluzione è “live” in FMB (principale fonderia del Gruppo), Mariani di Rovereto (TN), negli USA e in OMR di Rezzato.

In FMB il progetto ha previsto l’implementazione della completa tracciabilità del processo produttivo. Tutti gli operatori produttivi, tramite opportuni dispositivi touch screen (totem) disposti in tutti i reparti, dichiarano 24 ore al giorno la produzione di merci, scarti, rilavorazioni, tempi di fermi e altri indicatori. La gestione di questi dati è veloce ed intuitiva, prerequisito fondamentale per gli ambienti produttivi. Vengono, inoltre, raccolte in tempo reale informazioni di avanzamento di produzione direttamente dagli impianti produttivi a completamento della raccolta dati degli operatori. Tutte queste informazioni sono oggetto di analisi in “real time” attraverso opportuni cruscotti che danno evidenza dell’OEE (Overall Equipment Effectiveness), ovvero disponibilità, efficienza e tasso di qualità di un impianto. Si riescono pertanto a monitorare in tempo reale i tempi di fermo e di perdita di produttività.

In USA si è realizzato un roll out della soluzione implementata in FMB.

In OMR di Rezzato (stabilimento produttivo più importante del Gruppo) e in Mariani di Rovereto (TN), per la maggior parte degli impianti produttivi, si è realizzato, sempre attraverso SAP MII, un interscambio dati fra le macchine con l’obiettivo di fornire alle stesse i “part program” (istruzioni macchina specifici di ogni materiale da produrre) per alimentare i cruscotti utilizzati dai responsabili dello stabilimento evidenziando l’OEE (disponibilità, efficienza e tasso di qualità) dell’impianto. Sono già in cantiere le implementazioni di soluzioni SAP MII per OMR San Felice (MO) e OMR Modena (MO).

IT-Link fornisce consulenza progettuale ed informatica alle imprese del settore manifatturiero attraverso la fornitura di soluzioni gestionali in grado di ottimizzarne i sistemi produttivi. Specializzata nella conoscenza dei processi delle aziende manifatturiere italiane, spesso caratterizzate dalla necessità di delocalizzare e ampliare il raggio d’azione del proprio sistema informativo, IT-Link, nello svolgimento della propria attività professionale, risulta flessibile, attenta alle esigenze del cliente e desiderosa di costruire un percorso duraturo, obiettivo che la obbliga a rispondere in modo efficiente ed efficace alle sollecitazioni dei clienti.

Carlo Malavasi
IT-Link SrL