Controllare e gestire la propria infrastruttura ICT in mobilità con Zabbix e MobileOp

Controllare e gestire la propria infrastruttura ICT in mobilità con Zabbix e MobileOp

Autore: mrlombardo  
System Ingtegrator and Network Engineer for Korec S.r.l and Mandarin WiMAX Sicilia S.p.A. Certifications: CCNA,CCDA,CCNP ,CCDP,CCIP ,CCSP ,CCNP Voice,CQS, CCIE Routing & Switching certification in pending (preparing for LAB), ITIL V3 Foundation 1 Certification, Apple iOS Registered Developer.



 

L’esigenza costante di controllare la propria infratruttura ICT specialmente in ambienti mission-critical dove l’elemento downtime gioca un ruolo fortemente deterministico per il businness aziendale, porta gli amministratori a dotarsi di soluzioni software sempre più evolute in ambito di gestione e controllo di reti e sistemi.

Se da un lato esistono molte soluzioni commerciali realizzate dai i più grossi vendor mondiali (HP, Cisco, IBM ecc..) che nella magior parte dei casi basano la loro filosofia di controllo centralizzata su i propri prodotti con soluzioni verticali (e di valore indiscutibile) non coprendo però di fatto tutte le esigenze in un contesto a 360° dove si trova necessaria un’unica piattaforma che indichi trasversalmente gli incidenti e le relative interazioni in un ambiete ICT multi-vendor, a meno di aggiungere a tali soluzioni commerciali una serie di moduli software e relative licenze che aumentano complessità e costi non sempre praticabili dalle aziende bisognose di tali soluzioni.

In ambito Open Source esistono molti prodotti di ICT Management interessanti, che offrono strumenti avanzati e molto flessibili. Una di queste soluzioni è sicuramente Zabbix che negli ultimi anni ha riscosso molto interesse ed è seguita da un nutrito numero di amministratori ICT.

Zabbix è un sistema enterprise open source proattivo, che consente di monitorare le funzionalità e l’integrità dei server e della rete attraverso  meccanismi visuali (mappe complesse e grafici) sia di notifica, basati su mail, SMS, Jabber, ecc..

Le notifiche vengono inviate all’amministratore al verificarsi di determinati eventi così come è possibile definire azioni programmabili che tentano il ripristino automatico dei sistemi e dei servizi IT in stato di fault.

Zabbix può essere configurato per rilevare anomalie ai sistemi attraverso due modalità:

  • polling(vengono interrogati ciclicamente tutti i server per verificare il loro stato)
  • e trapping (il server informa Zabbix circa il verificarsi di una eccezione).

La flessibilità di Zabbix è un elemento importante che lo contradistingue da altre soluzioni Open Source esistenti in quanto permette virtualmente di monitorare ed intervenire su qualsiasi elemento ICT attraverso un numero svariato di protocolli standard (Zabbix Agent, Agent-less, SNMP v1/v2/v3 poll & trap, Log parsing, ODBC, Java, SSH, Telnet, ecc..). così come di soluzioni di acquisizione dei dati attraverso custom script definibili dall’utente.

Zabbix offre un sistema di monitoraggio molto scalabile che parte da una classica soluzione  centralizzata fino ad arrivare a complesse architetture distribuite su più nodi di controllo e proxy di acquisizone dei dati,  soluzione questa utile per  ambienti ICT complessi  che si estendono geograficamente.

Zabbix inoltre mette a disposizione degli sviluppatori delle API  accedibili tramite specifice JSON-RPC 2.0 che ne permettono l’interazione e l’interoperabilità con software di terze parti. Attraverso l’interazione con le API  la piattaforma ha permesso la realizzazionie di applicazioni terze utili a facilitare la gestione in ambito di inserimento massivo, aggiornamento delle configurazioni e cancellazione dei dati, così come la realizzazione di applicazioni mobili (iOS e Android) che permettono di gestire da remoto il sistema in ogni sua componente.

Unadelle applicazioni più complete in ambito Mobile che interagisce con le componenti più importanti di  Zabbix  è MobileOp.

MobileOp: Schermata di controllo degli allarmi attivi e rientrati da fault

MobileOp permette di gestire le procedure di accesso, tracciamento, modifica e visualizzazione di tutte le informazioni circa lo stato dei  sistemi controllati da Zabbix direttamente sul dispositvo iOS, ricevendo in tempo reale le notifiche di stato e degli allarmi riscontrati dalla piattaforma.

Una App per dispositivi smartphone di ultima generazione  interfaciabile a Zabbix, nasce dall’esigienza di dotare l’amministratore ICT così come gli operatori NOC e il relativo personale di reperibilità, di uno strumento potente e flessibile che permetta l’interazione con la piattaforma di gestione e controllo di riferimento in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo,  ciò al fine di diminuire al minimo l’impatto dovuto gli eventi di downtime e di avere un approccio proattivo nei confronti di tutti quei problemi  riscontrabili nelle architettura ICT di media-grande complessità.

Di seguito  caratteristiche e le funzionalità della App MobileOp:

  • Gestisce e controlla un numero illimitato di ZABBIX server
  • Visualizza lo stato dei Triggers attivi
  • Visualizza lo storico degli Eventi rilevati
  • Visualizza lo stato degli Host e i relativi Item (parametri) ad esso associati
  • Visualizza in tempo reale i Grafici di andamento degli item (parametri)
  • Visualizza i Trigger e gli Eventi relativi a gli Host
  • Permette la Modifica dei parametri di base associati ai Trigger
  • Permette la Modifica dei parametri base associati a gli Item
  • Acknowledge rispetto alle variazioni negli Eventi
  • Eesecuzione degli script associati all’Host direttamente dal dispositivo iOS Possibilità di aggiungere Fotografie (direttamente dalla Fotocamera o dalla libreria Foto con incluse le coordinate GPS) ad ogni singolo Host, utile per tenere una traccia visuale dei dispositivi controllati ed avere un riferimento logistico
  • Interazione con app di terze parti utili alla Navigazione GPS (così è possibile avere le indicazioni stradali verso cui raggiungere un host in stato di fault)
  • Notifiche locali per ogni Allarme riscontrato
  • Possibilità di definire parametri specifici di MobileOp per ogni ZABBIX Server gestito.
  • Interazione con app di terze parti che supportano i protocolli Telnet,SSH,HTTP/HTTPS utili per la gestione remota dei singoli Host direttamente dal dispositivo iOS.
  • Completo supporto per ZABBIX versioni 1.8.4 – 1.8.11 e supporto limitato per le versioni 1.8.2 – 1.8.3

Per ulteriori informazioni su Zabbix e MobileOp:

Zabbix : http://www.zabbix.com

MobileOp: http://itunes.apple.com/it/app/mobileop/id518637987?mt=8