A proposito dell'autore

E' Founder & Executive di AreaNetworking.it, uno dei maggiori punti di riferimento online del settore ICT ed il più grande Cisco Users Group ufficiale in Italia. E' fondatore e presidente di Tesla Club Italy, club ufficiale italiano per appassionati e possessori Tesla. E' stato l'ideatore & Event Director del festival ICT e Business Development Manager in Smau. Owner di CiscoForums.it. Amministratore di Lagni Group Srls.

Manca circa un mese e mezzo allo SMAU 2009 che si svolgerà a Milano dal 21 al 23 Ottobre presso Fieramilanocity. SMAU è di certo l’evento che in Italia rappresenta maggiormente il settore IT, forte anche dell’anzianità che di certo possiede. SMAU nasce infatti nel 1964 anche se, c’è da dire, in un settore non completamente immerso in quello tecnologico.

E’ una fiera che in 45 anni di storia ha saputo intitolarsi come una delle maggiori fiere europee, seconda solo dopo il CeBit di Hannover. E’ anche stata al centro dell’attenzione per alcune polemiche suscitate da decisioni organizzative ritenute non proprio ottimali. Un evento che non è mai stato ben indirizzato verso uno specifico target. Prima Business2Business, poi Business2Consumer. Una fiera che con il passare degli anni ha accolto un bacino di utenza e visitatori sempre più “vario” tanto che gli addetti ai lavori avevano iniziano a rinunciare all’evento.

Molte infatti sono le critiche che puntualmente ricadono sulle varie edizioni dell’evento. Un pubblico troppo giovane e presente in quantità esagerata, contenuti tecnologici non sempre adeguati o di particolare concentricità. Ancora, organizzazione e logistica scarse. Sembra, comunque, che negli ultimi anni qualcosa stia cambiando e che ci sia un ritorno alle modalità dei “tempi che furono”. L’ingresso è stato vietato ai minorenni e concesso, pare, solamente agli addetti ai lavori. C’è chi è compiaciuto della scelta, chi invece si lamenta e la reputa controproducente. Chi invece approva la decisione ma reputa sia stata fatta “troppo tardi”.

Fatto sta che SMAU vive ancora e che anche quest’anno si propone al pubblico. Vedremo, quindi, dopo il 23 Ottobre, come si saranno svolti i tre giorni.

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: