A proposito dell'autore

Titolare Agenzia comunicazione attiva settore IT dal 1992

Questo è un Comunicato Stampa pubblicato tramite ICTPress, il servizio professionale di AreaNetworking.it per la pubblicazione e la diffusione dei comunicati stampa ICT. Clicca qui per approfondire.


Le appliance dedicate al backup sono ora disponibili presso un unico fornitore
• Il mercato trarrà beneficio dall’introduzione centralizzata di nuove funzionalità e aggiornamenti della capienza
• Aumenterà la quota di mercato RDX in Nord America e Giappone, così come già avvenuto in Europa
• Sarà possibile avere maggiore controllo sui componenti delle appliance di backup che sono elemento chiave della strategia di Sphere 3D nella fornitura complessiva di soluzioni di virtualizzazione, storage e gestione dei dati per infrastrutture on premise, cloud e ibride

SPHERE3D SMALLSAN JOSE, CA – 28 ottobre 2015 – Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY), azienda leader nell’offerta di soluzioni tecnologiche per la virtualizzazione e la gestione dei dati, ha annunciato che la sua controllata Overland Storage, Inc. ha acquisito da Imation Corp. (NYSE: IMN) (“Imation“) i dischi rimovibili della gamma RDX, comprese tutte le giacenze di magazzino. L’acquisizione si è concretizzata nelle scorse settimane, dopo la firma da parte Sphere 3D, Overland Storage e Imation di un accordo scritto, avvenuta il 10 agosto.
Nel periodo mobile di 12 mesi chiuso alla fine dello scorso giugno, i prodotti Imation della gamma RDX avevano generato un fatturato approssimativo di 14,5 milioni di dollari.
“Il completamento dell’acquisizione della gamma RDX da Imation ci permette di spingere ulteriormente sulla strategia delle appliance specializzate nel backup, che nella nostra architettura di riferimento sono un importante elemento distintivo nelle implementazioni di infrastrutture iper-convergenti,” ha dichiarato Eric Kelly, CEO di Sphere3D. “Con la chiusura di questa transazione, Sphere 3D può incrementare la sua forte presenza come Tandberg Data in Europa, aumentando al contempo le vendite in aree geografiche chiave come il Nord America e il Giappone, rafforzando anche il nostro Global Channel Partner Network per l’offerta di appliance di backup.”
Secondo il Worldwide Quarterly Purpose-Built Backup Appliance Tracker di International Data Corporation (IDC), il mercato mondiale delle appliance specializzate per il backup ha registrato una grande partenza nel 2015, con una forte crescita di fatturato anno su anno. Nel primo trimestre i ricavi sono cresciuti del 6,9 per cento raggiungendo un totale complessivo di 719,3 milioni di dollari, per una capienza che è arrivata a 647 petabyte, ovvero il 32,3 per cento in più.
“La tecnologia di dischi rimovibili RDX di Sphere 3D, brevettata e vincitrice di diversi riconoscimenti, commercializzata con il nostro marchio Tandberg Data, è considerata lo standard per il backup, la protezione dei dati e l’archiviazione di livello enterprise su dischi rimovibili ed è caratterizzata da un design molto robusto, che consente la gestione e il trasporto dei dischi senza rischi per i dati,” ha detto Nilesh Patel, VP of Product Management and Marketing di Sphere 3D. “Le appliance specializzate per il backup con la tecnologia RDX, come la nostra RDX QuikStation™, sono la soluzione ideale per le piccole e medie aziende che operano in settori molto regolamentati, come la sanità e i servizi finanziari, dove in base alle normative governative i dati devono essere sicuri, protetti, archiviati e sempre recuperabili. Questa acquisizione mette a disposizione dei nostri partner di tutto il mondo l’incredibile tecnologia software RDX+, progettata per aumentare la capienza dello storage del 50 per cento e oltre, offrendo a tutti i clienti delle appliance QuickStation e QuickStor™ future espansioni con supporti che potranno superare i 2TB di capienza.”
Cosa prevede la transazione
• Il passaggio del 100% delle azioni è stato valutato circa 4,9 milioni di dollari più il valore netto del magazzino, pari a circa 1,4 milioni, in base al prezzo di chiusura delle azioni ordinarie di Sphere 3D dello scorso 6 agosto
• L’acquisizione prevede il passaggio di tutti gli asset RDX di proprietà Imation
I contenuti dell’accordo
L’Accordo per l’Acquisizione degli Asset tra Sphere 3D, Overland Storage e Imation prevede l’acquisto della gamma di dischi rimovibili RDX e delle relative giacenze di magazzino in cambio di 1.529.126 azioni ordinarie di Sphere 3D e un diritto di acquisto fino a un massimo di 250.000 azioni esercitabile in base al prezzo di mercato esclusivamente in presenza di specifiche variazioni nelle quotazioni. Il diritto scade sei mesi dopo la registrazione delle azioni, o addirittura prima in alcune particolari circostanze. L’accordo prevede anche l’abbandono di tutte le dispute tra le parti.
Inoltre, Sphere 3D e Imation hanno siglato un accordo che impone delle limitazioni a trasferimenti o cessioni delle azioni cedute a Imation alla conclusione dell’operazione e che Imation voti in accordo con le raccomandazioni del consiglio di amministrazione di Sphere 3D per un certo periodo di tempo. Se il valore delle azioni ordinarie Imation dovesse superare determinate soglie, al ribasso o al rialzo, il valore del magazzino potrebbe essere rivisto. Infine, Sphere 3D e Imation hanno firmato un Accordo sui Diritti di Registrazione in base al quale Sphere 3D registrerà la rivendita delle azioni ordinarie cedute a Imation e qualunque altra azione dovesse essere ceduta in base al diritto di acquisto concordato.

Informazioni su Sphere 3D
Sphere 3D Corp. (NASDAQ: ANY) fornisce tecnologie di virtualizzazione e prodotti per la gestione dei dati abbinati a un notevole portfolio di soluzioni ottimizzate per carichi di lavoro specifici. Tutto ciò consente l’integrazione di applicazioni virtuali, desktop virtuali e piattaforme di storage. La “value proposition” aziendale è semplice e diretta: permettere alle organizzazioni di implementare una combinazione di strategie di cloud pubblico privato o ibrido che gli consenta di rimanere un passo avanti rispetto ai concorrenti, offrendogli soluzioni di storage allo stato dell’arte a prezzi convenienti. Sphere 3D, insieme alle società interamente controllate Overland Storage e Tandberg Data, dispone di un ampio portfolio di marchi, tra cui Glassware 2.0™, SnapCLOUD™, SnapScale®, SnapServer®, V3, RDX® e NEO®. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.sphere3d.com.

Safe Harbor Statement
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali per loro natura soggette a rischi, incertezze e ipotesi di difficile valutazione. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi potrebbero differire sostanzialmente da quelli anticipati in queste dichiarazioni previsionali a causa di rischi e incertezze che comprendono, senza alcuna limitazione: cambiamenti imprevisti nel corso delle attività di Sphere 3D o delle attività delle società interamente controllate, comprese, senza alcuna limitazione, Overland Storage e Tandberg Data; qualunque incremento delle esigenze di cassa di Sphere 3D; possibili azioni da parte di clienti, fornitori, concorrenti o autorità di controllo nei confronti di Sphere 3D; altri rischi descritti di volta in volta nelle relazioni periodiche di Sphere 3D e depositate presso la SEC, compresi, senza limitazioni, i rischi descritti nel Modulo F-4/A relativo alla fusione con Overland e depositato da Sphere 3D presso la SEC. A seguito di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, Sphere 3D Corporation non si assume alcun obbligo di aggiornamento delle dichiarazioni previsionali, siano essa orali o scritte, fatte nel corso del tempo.

Tutti i nomi di prodotto o di azienda citati in questo documento possono essere marchi registrati dai rispettivi proprietari

Contatti:
Paolo Rossi
Channel Sales Manager
Mob. +39 388 3459136
paolo.rossi@tandbergdata.com

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta ADV.
Tel. 0363563244 – Mob. 3385909592
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

Sphere 3D:
Tina Brown
Tina.brown@sphere3D.com
1-408.283.4731

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: