domenica, Giugno 20, 2021

Come gestire la fine del ciclo di vita di una rete

IP Fabrichttps://ipfabric.io/
Fondata nel 2015 nel cuore d’Europa, IP Fabric è stato creata da 2 istruttori CCIE ed uno sviluppatore di talento che hanno visto l'opportunità di semplificare ed automatizzare in modo significativo una serie di attività fondamentali richieste per implementare o gestire qualsiasi progetto di rete. Oggi siamo una tecnologia leader per l’Intent-Based Networking, che aiuta clienti in tutto il mondo ad utilizzare al meglio la propria infrastruttura per raggiungere la sempre ricercata Digital Transformation.

Monitorare il ciclo di vita dei vostri dispositivi in rete è un aspetto cruciale per la manutenzione e la sicurezza del vostro ambiente informatico. È basilare accertarsi che, in caso di guasto, i componenti della vostra rete siano ancora supportati e sostituibili. Eppure, davvero poche realtà hanno un effettivo controllo di questa parte della manutenzione.

Come può aiutarvi IP Fabric?

IP Fabric crea e conserva un database completo di status, configurazione e inventory della rete di fornitori e domini. Tale database diventa punto di riferimento per tutti i dispositivi collegati e, contenendo l’intero inventory, può dare conferma se una data attrezzatura è supportabile.

Ogni fornitore ha i propri strumenti di gestione hardware, ma nessuno di loro riesce a considerare la rete in un’ottica globale, né ha una visione completa dello stato della rete stessa. IP Fabric è “vendor neutral”, ovvero riesce a individuare tutti i dispositivi in rete e a riconoscerli per la funzione che offrono, oltre a metterli in relazione fra loro. L’azienda può inoltre reperire informazioni più specifiche, come la presenza di annunci di fine vendita, fine supporto o fine del ciclo vita (conosciuti nel loro insieme come EoX) per il modello, modulo o componente del dispositivo interessato.

Tabella in dettaglio del ciclo di fine vita

Il nostro piano di rilascio prevede l’estrazione di tutte le date EoX dalla documentazione che riceviamo dai fornitori. Raggruppando tali dati su dispositivi e parti in schermate che mostrino quali dispositivi hanno segnalato date critiche e mantenendo controlli di intent verification nei confronti degli stessi, possiamo fornire report istantanei dello status EoX sotto forma di tabella o grafico.

Regole di Intent Verification per lo status

È inoltre possibile visualizzare quello stesso status sovrapposto ai diagrammi di rete di IP Fabric. Visualizzando la topologia di un sito, si seleziona il menù a tendina Intent Verification per comparare i dati e scegliere il widget che rappresenta il vostro status EoX.

Raffronto Intent Verification su diagrammi

I dispositivi non interessati saranno lasciati in grigio, mentre quelli coinvolti saranno evidenziati. Si noti in immagine il WLC-C4400, che ha raggiunto la fase End of Support, mentre gli switch Juniper EX220 e HP 2920 segnalano la End of Sale:

L’Intent Verification degli annunci EoX mette in evidenza i nodi nel diagramma

Se avete trovato utile questo articolo, continuate a seguire il nostro profilo LinkedIn o il Blog, dove pubblicheremo altri contenuti. Se desiderate vedere con i vostri occhi come IP Fabric può aiutarvi a gestire la vostra rete più efficacemente, contattateci visitando il nostro sito www.ipfabric.io.

Di Daren Fulwell October 16, 2020

Articoli correlati

Seguici!

4,587FansLike
2,170FollowersFollow

Noleggia una Tesla per il tuo evento IT!

Categorie