L-452agnLa certificazione da parte del Ufficio Federale Tedesco per la Sicurezza Informatica (BSI) ha certificato, una volta di più, l’elevata qualità in termini di sicurezza dei prodotti LANCOM distribuiti in Italia da Promelit Communication Systems.

Per evitare accessi indesiderati che permettano l’introduzione, l’estrazione o la manipolazione dei dati, LANCOM Systems ha costantemente perseguito una politica anti-backdoor su tutta la gamma dei prodotti, sviluppata e prodotta in Germania con i più elevati standard di protezione. Nessuna politica di riduzione dei costi è stata ammessa nei processi di crittografia, nei generatori di numeri casuali nelle chiavi master e in ogni riga di codice che potesse facilitare la decodifica.

Infatti uno dei maggiori rischi per la sicurezza delle reti è la presenza di backdoor nel software o nell’ hardware, che consentono ai non autorizzati di penetrare inosservati nei sistemi di imprese, enti e istituzioni.

Grazie alla certificazione del BSI, Lancom può garantire, a differenza di molti marchi del Far East ma anche di Cisco e Ubiquiti, che il  proprio H/W sia privo di funzioni che compromettono l’integrità, la riservatezza dei dispositivi e la protezione del Software e del Firmware da virus, worm o troyans.

Senza scomodare il detto popolare “chi più spende meno spende”, quando si parla di reti aziendali, e della protezione dei dati, è importante valutare insieme all’aspetto economico anche le caratteristiche tecniche e le referenze dei prodotti da scegliere. LANCOM Systems può vantare il miglior punteggio sugli aspetti di sicurezza e il marchio IT Security made in Germany.