Le Next Generation Solutions di Westcon

0
Letto 265 volte

La nuova proposta copre le aree Zero Trust Access, IoT/OT Security, Next Generation SOC, e Secure Cloud/DevOps.

Westcon, uno dei principali distributori a valore a livello internazionale, ha recentemente annunciato la nuova proposta EMEA Go-To-Market: Westcon Next Generation Solutions (NGS). L’offerta Westcon NGS è stata appositamente progettata per guidare il canale nella odierna trasformazione digitale. Questo nuovo Go-To-Market raggruppa quattro pilastri tecnologici che stanno registrando un forte trend di crescita: Zero Trust Access, IoT/ OT Security, Next Generation SOC, e Secure Cloud/DevOps.

Zero Trust Access mantiene gli asset, gli utenti e i loro accessi lontano dagli attacchi identificandoli e autenticandoli sempre, indipendentemente dalle modalità di accesso. IoT/OT Security fornisce i massimi livelli di sicurezza sia agli ambienti IT (Information Technology) che OT (Operation Technology), una tematica di grande attualità nel mondo industriale. I Next Generation SOC traggono grande beneficio da vendor cloud native che hanno messo a punto soluzioni a supporto del SOC in grado di ottimizzare l’operatività. Secure Cloud/DevOps fornisce i tool necessari per uno sviluppo ed un uso ottimizzato e sicuro di applicazioni basato su microservizi.

Focalizzarsi sulle soluzioni

Maurizio Lavagna, Managing Director East Europe, Italia e Adriatics
di WestconGroup

Focalizzandosi su soluzioni, Westcon aiuta i partner a identificare l’offerta più adatta a loro, ai loro clienti e alle loro strategie a lungo termine grazie a un portfolio completo, come evidenzia Maurizio Lavagna, Managing Director Italia, East Europe e Adriatic di Westcon: “Gli ambiti tecnologici coperti dalla proposta Next Generation Solutions sono sempre più richiesti dai clienti finali, ma orientarsi di fronte a un’offerta sempre più variegata è la sfida degli operatori di mercato.

Con le Next Generation Solutions vogliamo aiutare system integrator, reseller e MSSP a offrire ai propri clienti soluzioni innovative supportando i nostri partner a 360 gradi, dalla definizione di un’offerta personalizzata alla formazione, dal marketing alla fatturazione ricorrente, sempre più richiesta con le soluzioni cloud. Queste soluzioni innovative vanno a completare l’offerta attuale dei nostri partner.

Come esempio concreto posso citare l’attività svolta con Ping Identity e Titus in cui si va a rendere notevolmente più sicura l’infrastruttura dei clienti finali integrando autenticazione certa (a due fattori con la biometria data dai device mobili che ormai ognuno ha), single sign on e categorizzazione automatica dei documenti per rispondere meglio alle esigenze del GDPR. In tal modo si semplifica l’operatività degli utenti. Basti pensare a una sola autenticazione per tutte le risorse pubbliche o private a cui si accede; ciò permette di sfruttare meglio anche gli strumenti di security già adottati dall’utente e consente di avere a disposizione un contesto con molte più informazioni verificate”.

Certes, Cybereason, CyberX, Firemon, Menlo Security, Ping Identity, Skybox,Sumo Logic e Titus sono tra i vendor che Westcon ha selezionato a supporto dei quattro pilastri tecnologici della propria business unit Cyber Security & Next Generation Solutions.

Si tratta di soluzioni che si integrano in maniera trasparente con gli altri brand distribuiti da Westcon rendendo possibili continuità tecnologiche e significative opportunità di upselling.