CS201804 – 16 Aprile 2018

Oltre 30 relatori il 16 maggio al FICO di Bologna, per trasmettere conoscenza ed esperienza diretta e contribuire all’evoluzione digitale delle imprese

Quanto sono pronte le imprese Italiane ad abbracciare concretamente la rivoluzione 4.0?
GDPR, BlockChain, Bitcoin… quali sono i rischi e le opportunità dell’ICT Security per le imprese? 

Queste ed altre domande a cui oltre 30 relatori risponderanno, Mercoledì 16 Maggio 2018 durante Techsentially, l’importante evento, organizzato da VM Sistemi e Talea Consulting, dedicato alle imprese italiane dinamiche e vocate alla crescita.

Piano nazionale digitale, opportunità, incentivi e finanziamenti, fatturazione elettronica B2B, digitalizzazione dei processi, istantaneità decisionale, e-commerce, logistica, GDPR, attacchi informatici e tanto altro…

Esperti di livello nazionale, testimonianze aziendali di CEO e CIO, rappresentanti delle istituzioni e delle community, università, vendor tecnologici internazionali…

Techsentially èuna messa a fuoco del paradigma 4.0

Assodato che Industria 4.0 è la leva chiave per rilanciare la manifattura a livello globale e che dal 2018 il piano di digitalizzazione nazionale ha virato sul più inclusivo Impresa 4.0, occorre chiedersi: “Quanto sono pronte le imprese Italiane ad abbracciare concretamente la rivoluzione 4.0?” A questa domanda e ad una serie di quesiti di maggiore dettaglio, a Techsentially prova a dare una risposta il prof. Andrea Bacchetti RISE, Università degli Studi di Brescia – attraverso i numeri derivanti dalle sue ricerche, correlate alle politiche nazionali e ai relativi incentivi.

Quindi: quante sono le aziende che stanno già abbracciando il paradigma 4.0, e a che punto sono quelle che ancora non lo hanno fatto? Scopritelo insieme a noi il 16 maggio al FICO di Bologna.

Techsentially èsfatare i miti dell’ICT Security

GDPR, Blockchain, Bitcoin, ecc., sono gli argomenti su cui e aziende hanno forte interesse in questo particolare momento storico, in cui il pericolo degli attacchi informatici cresce esponenzialmente. Ma le imprese stesse sono davvero consapevoli dei rischi e delle modalità di difesa, prevenzione e reazione esistenti? Con l’aiuto dell’esperto e seguitissimo Matteo Flora e degli stakeholder coinvolti, a Techsentially proviamo a fare chiarezza sugli argomenti dell’ICT Security, ampiamente presidiati dalla Business Unit dedicata di VM Sistemi.

Techsentially ècoinvolgimento degli Stakeholder

  • Imprese

I principali casi di successo di VM Sistemi e Talea Consulting raccontano la propria esperienza di innovazione tecnologica: Orogel, Benelli, Bucci Industries, Usco, Penske Automotive Italia e tanti altri.

  • Vendor tecnologici

I principali vendor tecnologici internazionali, selezionati quotidianamente per offrire soluzioni iperintegrate di eccellenza, presentano le proprie novità durante i workshop paralleli del pomeriggio e incontrano le imprese nell’area networking. IBM, SAP, ARXivar, Palo Alto Networks, BitDefender, Qlik e tanti altri.

  • Altri Player, Community e Istituzioni

Per arricchire ulteriormente i contenuti dell’evento, da cui le imprese partecipanti potranno mettere a fuoco maggiormente le tematiche a loro care, ai talk di Techsentially raccoglieremo i pareri di tanti altri stakeholder del panorama economico-tecnologico: Metel, Idrolab, Studio Legale Colin & Partners, HackInBo Community, Unioncamere Emilia Romagna, Università di Bologna.

Tutti insieme per approfondire lo scenario, i driver di innovazione e i bisogni delle imprese a cui la tecnologia, sapientemente (iper)integrata, può rispondere.

 

Al termine della giornata di lavori l’imperdibile bonus meeting: full immersion guidata nei 100.000 mq di FICO.

 

Ulteriori informazioni ed iscrizioni su www.techsentially.it.

#TECHSENTIALLY        #HYPERINTEGRATION

A proposito dell'autore

Nati nel 1984 a Faenza, VM Sistemi è oggi una realtà primaria nel settore dell’information & communication tecnology. Ha filiali a Roma e Milano è specialista nella realizzazione di soluzioni gestionali, per le realtà che operano nel settore della distribuzione, in particolare del materiale elettrico, e nel fornire soluzioni infrastrutturali ICT, ad alto valore aggiunto. La conoscenza approfondita del mercato, la capacità d’ascolto del Cliente e l’importante quota di fatturato investita ogni anno in ricerca e sviluppo, permettono A VM Sistemi di realizzare applicativi dall’elevata copertura funzionale, flessibili, modulari, facili da utilizzare e sempre aggiornati. Iperintegrando le tecnologie più adatte alle esigenze dei propri Clienti, con servizi gestiti erogati da esperti con competenze sempre aggiornate, VM Sistemi offre soluzioni di elevata qualità, attraverso l’implementazione di funzionalità originariamente non esistenti.

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: