7Layers S.r.l. premiata dal Financial Times per il secondo anno consecutivo

0
Letto 1.634 volte

30 Aprile 2018. Tutto lo staff di 7Layers Srl, è orgoglioso di comunicare che per il secondo anno consecutivo, il prestigioso Financial Times ha inserito la nostra azienda tra le prime 1000 in Europa per crescita di fatturato relativamente al periodo 2013-2016.

Nel 2016 il fatturato è stato di 2,7 milioni di euro, totalizzando un +50% rispetto l’anno precedente. Lo scorso anno il Financial Times aveva già inserito nell’FT1000, Europe’s Fastest Growing Companies, 7Layers registrando l’importante crescita realizzata nel quadriennio 2012/2015. Statista, la società di ricerche di mercato che ha ricevuto l’incarico dal Financial Times, ha registrato anche per il quadriennio successivo un importante aumento di fatturato relativo alla nostra azienda e per questo motivo siamo orgogliosi di comunicare che 7Layers S.r.l. è stata inserita nuovamente all’interno dell’FT1000 2018.

Tra le 1000 imprese in classifica sono 210 quelle italiane; prendendo come riferimento la verticalizzazione di mercato della Cyber Security, 7Layers occupa la 5a posizione, il che dimostra che nel proprio settore, anche a livello europeo, 7Layers è tra le realtà cresciute più velocemente.

I due soci fondatori, Riccardo Baldanzi e Fabrizio Rosina, commentano con soddisfazione questo secondo riconoscimento consecutivo da parte del Financial Times che “conferma la competenza professionale con cui l’azienda sta operando e la lungimiranza della strategia attuata all’interno di un mercato altamente competitivo, non solo in Italia, ma a livello internazionale.”

7Layers continua il suo percorso inarrestabile: nel 2017 il fatturato ha toccato i 5,2 milioni di euro raggiungendo un +93% rispetto al 2016.

La classifica FT1000 2018 è stata resa pubblica nel sito ufficiale, e pubblicata anche nello speciale cartaceo allegato allo stesso Financial Times.

Per ulteriori informazioni, è disponibile una pagina di approfondimento su FT1000.