Microsoft 365: come proteggere dati? Guida dell’esperto

0
Letto 3.245 volte

Attuali sistemi di archiviazione cloud, come OneDrive for Business, SharePoint Online e MS Teams, rendono il lavoro molto più semplice, ma diventano anche particolarmente vulnerabili agli attacchi quando un intero team di dipendenti accede a dati sensibili da casa.

Vuoi vedere tutta la panoramica degli strumenti di Microsoft365 per la protezione dei dati, capire come garantire la loro sicurezza lavorando in questo ambiente? Netwrix ti invita a partecipare al webinar del 23 giugno con l’esperto del Cloud Mario Serra. Mario è IT Senior Consultant in un’azienda specializzata in soluzioni, servizi e consulenze informatiche, da più di 20 anni è nel settore IT. Ha conseguito diverse certificazioni, è stato Microsoft MVP per la categoria Directory Services, Remote Desktop Services e Enterprise Mobility fino al 2017, attualmente è MVP Reconnect.

Per partecipare registrati qui.

Previous articleLa Cybersecurity è dentro la rete
Next articleIndirizzare l’evoluzione delle reti
Netwrix Corporation è una società focalizzata esclusivamente sullo sviluppo di software per fornire alle aziende governance dei dati e visibilità completa sul comportamento degli utenti, sulle configurazioni dei sistemi e sulla sensibilità dei dati attraverso infrastrutture IT ibride per proteggere i dati indipendentemente da dove si trovano. Oltre 10.000 organizzazioni in tutto il mondo si affidano a Netwrix per rilevare e mitigare le minacce alla sicurezza dei dati, superare gli audit di conformità con meno sforzi e costi, aumentare la produttività dei loro team IT. Netwrix, fondata nel 2006, ha ottenuto più di 140 riconoscimenti di settore ed è stata nominata, sia nella lista Inc. 5000 sia nella Deloitte Technology Fast 500, tra le compagnie americane a maggiore crescita. Per maggiori informazioni visitare il sito www.netwrix.it.