A proposito dell'autore

E' Founder & Executive di AreaNetworking.it, uno dei maggiori punti di riferimento online del settore ICT ed il più grande Cisco Users Group ufficiale in Italia. Founder anche di TeslaItalia.it - Tesla Club Italy, il riferimento italiano per gli appassionati ed i clienti Tesla. E' stato l'ideatore & Event Manager del festival ICT. Oggi è Business Development Manager di Smau. Owner di CiscoForums.it.

Dalla versione 12.2(8)T di IOS in avanti è disponibile il comando “do” che ci permette di usare comandi, disponibili solo in Privilege Mode, in Global Configuration Mode.

Ma come funziona? E’ molto semplice: precediamo al comando che vogliamo dare la parola “do”.

Facciamo un esempio. Siamo in Global Configuration Mode e dobbiamo visualizzare la configurazione corrente. Se proviamo ci verrà restituito:

router(config)# sh run
^
% Invalid input detected at '^' marker.
router(config)#

Questo perchè lo sh run è uno dei comandi disponibili solo in Privilege Mode. Dovremo quindi:

router(config)# end
router#
*Mar 1 00:21:10.607: %SYS-5-CONFIG_I: Configured from console by console
router# sh run
Building configuration...
...

Per questo ci viene in aiuto il comando “do” che ci permette, appunto, di utilizzare un comando di tipo Privilege Mode in Global Configuration Mode.

Comparando all’esempio di prima:

router(config)# do sh run
Building configuration...
...

Cosa che senza il “do” non sarebbe possibile. Quest’ultimo ci è utile, quindi, per eseguire un comando in minor tempo. Se dobbiamo darne solamente uno usiamo il “do” senza dover passare in Privilege Mode. Nel caso in cui, invece, dovessimo dare un numero discreto necessitanti della modalità Privilege Mode, faremo ovviamente prima a passare direttamente in tale modalità.

Post correlati

Close
Entra in contatto con altri professionisti ICT, seguici su Facebook e Twitter: